MISSIONE A LA PALMA 5-9 NOVEMBRE 2021

A seguito degli eventi drammatici legati all’eruzione del vulcano Cumbre Vieja a La Palma, si è inteso realizzare, insieme ai colleghi spagnoli dell’ICOG spagnolo, una missione finalizzata a: valutare le conseguenze dell’eruzione sull’intero sistema antropico e ambientale; condividere metodologie di azione, buone pratiche ed esperienze per la gestione dei rischi geologici; proporre un piano di azioni comuni da svolgere in collaborazione con la Federazione Europea dei Geologi.

La missione si è svolta dal 5 al 9 novembre ed il gruppo di lavoro italo-spagnolo ha svolto le seguenti attività:
giorno 5 novembre, arrivo a La Palma;
giorno 6 novembre, visita ai luoghi interessati dall’eruzione per valutare le conseguenze sull’intero sistema antropico e ambientale;
giorno 7 novembre, incontro con le autorità locali e scientifiche, per scambio di metodologie, buone pratiche ed esperienze italiane applicabili al caso del vulcano La Palma, per la gestione del rischio geologico;
giorno 8 novembre, conferenza stampa che si terrà congiuntamente per presentare i risultati delle osservazioni e del piano di lavoro da svolgere, da parte della delegazione italo-spagnola sotto l’egida della Federazione Europea dei Geologi;
giorno 9 novembre partenza da La Palma;

La news sul sito della Fondazione

È stato redatto un report preliminare, con dati tecnici, della missione svolta

×